PREMIO " E. VESCE"

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni del Veneto (CORECOM) organizza un premio annuale per i migliori programmi informativi o di approfondimento - reportages, servizi, inchieste - dedicati al tema "Informazione e diritti della persona" realizzati dalle emittenti televisive e radiofoniche venete.


La manifestazione ha preso avvio nel 2001, ha cadenza annuale e sviluppa di volta in volta un aspetto specifico del rapporto intercorrente tra informazione e diritti della persona.
Dal 2004, una sezione del concorso premia con una borsa di studio tesi di laurea di studenti delle Università del Veneto.


Il premio è dedicato alla figura di Emilio Vesce, per ricordarne la sensibilità e la tenacia a difesa dei diritti della persona e per un doveroso riconoscimento del suo impegno, quale Presidente del Corerat Veneto, perché gli interventi a sostegno della comunicazione e dell'informazione locale costituissero un'occasione di crescita e di arricchimento per la collettività.

 

 Precedenti edizioni:

 

•Premio "Emilio Vesce" Nona Edizione 2011/2012 - “Come l’informazione radio-televisiva ha affrontato ed affronta la crisi economica e occupazionale nel Veneto”
•Premio "Emilio Vesce" Ottava Edizione 2008/09 - "Parole tifose e immagini violente. quando le notizie sono ultras"
•Premio Emilio Vesce 2007/08: "Servizi televisivi e radiofonici di qualità dedicati ai minori nel contesto locale"
•Premio Vesce 2006: "Pluralismo e qualità dell'informazione Art. 21 della Costituzione: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione..."
•Premio Vesce 2005: "Impegno morale e civile dell’informazione nel mondo carcerario"
•Premio Vesce 2004: "I valori dello sport e il mondo dell'informazione"
•Premio Vesce 2003: "Disabilita' e informazione"
•Premio Vesce 2002: "La realta' femminile oggi"
•Premio Vesce 2001: "Minori e informazione televisiva"


 

ruesp83(Fabio Russo)